Liceo scientifico "G.B.Quadri" > PTOF > Antiritratto Bolle Accidentali
Ultima modifica: 10 maggio 2018

Antiritratto Bolle Accidentali

ANTIRITRATTO

Lunedì 21 maggio, alle ore 20.45, presso il teatro S.Marco di Vicenza, i ragazzi di Bolle Accidentali, Laboratorio teatrale del Liceo Quadri, metteranno in scena Antiritratto, liberamente ispirato a Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

 
Quello dell’identità individuale è un problema che ha attraversato la cultura del secolo scorso ma che riguarda tutti da vicino, soprattutto nel difficile transito dell’adolescenza. In modo particolare nella nostra civiltà dell’immagine, corrispondere a determinati criteri sembra diventato l’imperativo categorico, con le conseguenze anche drammatiche di cui ogni giorno veniamo a conoscenza.
Si tratta di una tema a cui i ragazzi sono molto sensibili e Bolle Accidentali ha lavorato intensamente a questo progetto, presentato nei giorni 2-3-4/05 alla Rassegna Premio Gaber di Arcidosso (Grosseto) dove ha riscosso molti applausi.
Come negli anni scorsi, i ragazzi sono stati diretti e coordinati da Alessandro Sanmartin, le cui qualità sono note a livello nazionale (e non solo) e ben conosciute a quanti seguono il suo lavoro di formatore, regista, attore e organizzatore culturale.
LA PRENOTAZIONE è OBBLIGATORIA FINO AD ESAURIMENTO POSTI.
Tutti coloro che desiderano assistere allo spettacolo serale del 21 maggio (genitori, amici e familiari; docenti impossibilitati ad assistere alla rappresentazione del mattino) possono prenotare fin da subito a questo link: https://goo.gl/forms/eMamWXkAy9KzAXvi1
La replica del mattino successivo, martedì 22 maggio alle ore 10.45, invece, sarà riservata in primo luogo alle classi dei partecipanti al laboratorio e poi ad altre classi che ne faranno richiesta.
Docenti referenti del laboratorio teatrale
Flavio Apolloni
Maria Vittoria Zin