Ultima modifica: 6 Novembre 2017

Intersezioni

INTERSEZIONI

Cittadini tra società, economia e territorio.

Attivita’ pluridisciplinare: scienze sociali (diritto-economia)/ lettere (storia e geografia)

 

Il progetto di attività interdisciplinare e multidisciplinare si prefigge di:

-incrementare un approccio pluridisciplinare rispetto a competenze che tendono ad essere trasversali, non solo disciplinari;

-impostare un approccio più specifico per alcuni aspetti della realtà, specie quelli inerenti a problematiche attuali in vista di un più stimolante confronto fra passato e presente;

-ottimizzare il tempo curriculare, rispondendo al rischio che la riduzione dell’insegnamento della Storia e della Geografia si traduca in un approccio riduttivo alla realtà;

-avviare già nel biennio, in questo senso, l’uso di strumenti  più adeguati all’indagine critica della realtà, intesa come un sistema complesso;

-incrementare la consapevolezza rispetto al senso di appartenenza alla comunità civica, socio-economica  ambientale;

-stimolare la partecipazione sociale e interpersonale anche attraverso l’esempio della collaborazione fra docenti e dipartimenti;

-impostare un approccio più specifico per la competenza SS3, che prevede l’indagine socio-economica sul territorio e la capacità di orientarsi rispetto ad esso;

-fornire delle premesse più mirate all’attività di alternanza scuola/lavoro prevista a partire dalla classe terza,

-valorizzare e valutare le competenze SS1 SS2 SS3.

 

 

Modalità di svolgimento

Nella durata di tutto l’anno si svolgono “pacchetti” di 3-4 ore di compresenza tr adocenti di economia e diritto e di geostoria, distribuiti in modo alterno in una classe prima e in due classi seconde (in tutto 11 ore per classe).

Verranno scelti argomenti di ambito giuridico, sociale ed economico, declinati anche sul territorio (specie per le classi seconde). Si provvederà che gli argomenti stabiliscano dei collegamenti significativi con lo sviluppo dei programmi coinvolti.

La scelta degli argomenti potrebbe variare, in futuro, da indirizzo ad indirizzo: questioni economico-ambientali in scienze applicate, questioni di taglio giuridico nello scientifico…)

 

Responsabile del progetto

Prof.ssa Raffaela Campagnolo