Ultima modifica: 1 giugno 2017

Quadrathon

 QUADRATHON

quadrathon

Cos’è un Hackathon?

Gli hackathon sono meeting di esperti informatici che si incontrano per collaborare e progettare insieme soluzioni, una sorta di “maratona di esperti informatici” o “maratona di cervelli”, con lo scopo di inventare un prodotto o un servizio che possa migliorare una situazione preesistente, anche in ambito sociale, artistico, culturale.

Un evento simile racchiude in sé tutte le caratteristiche che stanno alla base della logica del web e cioè:

  • Sharing: la condivisione di idee, lavori, progetti all’interno di un evento basato sulla collaborazione reciproca
  • Creatività: lo sviluppo di idee innovative attraverso i mezzi digitali
  • Visibilità: sul web, sui social, ma anche nel reale grazie a convegni ed eventi collegati
  • Velocità: i tempi di realizzazione sono quelli del web. Ovvero: rapidi, snelli, quasi immediati. Un hackathon prevede una durata limitata per realizzare il progetto, riducendo sensibilmente i tempi di realizzazione rispetto a un contesto aziendale
  • Sana Competizione: il fatto che spesso in palio ci siano dei premi, spinge a dare il meglio e a stimolare una forma di competizione utile per far emergere le idee migliori, senza dimenticare l’aspetto collaborativo

Sono valori nobili, forse la parte migliore del web, che rendono gli hackathon un’occasione importante per sviluppare idee, lavoro, creatività e collaborazione.

 


QUADRATHON, un Hackathon al Quadri

Il Quadrathon è un’esperienza innovativa di Alternanza scuola-lavoro al Quadri.

Adottando in una scuola la logica dell’Hackathon gli alunni:

  • Non devono ricercare complesse soluzioni esterne
  • Rimangono all’interno della struttura scolastica
  • Svolgono un’attività compatibile con il loro futuro percorso di studi
  • Interagiscono con persone di provata esperienza aziendale, capaci di trasmettere il loro sapere durante tutta la durata dell’attività

I ragazzi creano un loro progetto in cui si sentono coinvolti in prima persona, senza nessuna pressione, con il solo obiettivo di avere i primi rudimenti di cosa significhi progettare e sviluppare una propria idea.

Il tutto senza nessuna classifica di merito o necessità di valutare i progetti, cercando esclusivamente di sviluppare al meglio le capacità e i talenti personali.

Quadrathon 2017

Lunedì  5 giugno

Dalle ore 09h00 alle ore 14h00 in Aula Magna. Introduzione, logistica e formazione gruppi di lavoro.

Da martedì 6 giugno a giovedì 8 Giugno

Dalle ore 09h00 alle ore 13h00. Sviluppo progetti.

Venerdì 9 giugno

Dalle ore 09h00 alle ore 11h00 in Aula Magna. Dibattito con Damiano Zoffoli (MEP) e Luca Vignaga (HR Manager del Gruppo Marzotto).

Dalle ore 11h00 alle ore 13h00. Definizione stato di avanzamento progetti.

Da lunedì 12 giugno a mercoledì 14 giugno

Sviluppo progetti a casa, in autonomia.

Giovedì 14 giugno

Dalle ore 09h00 alle ore 15h00 in Aula Magna. Presentazioni dei progetti.


Quadrathon 2016 (pdf/1,5Mb), svoltosi dal 30 maggio all’11 giugno 2016, ha coinvolto 345 studenti nella realizzazione di 15 diversi progetti, embrione di una idea imprenditoriale, sviluppata in un lavoro di gruppo e presentata alle famiglie e alla stampa a conclusione dell’evento.

I progetti discussi e presentati sono stati:

  • Mood Music
  • Garden Manager
  • Floating light
  • Smart Fridge
  • Speo Project
  • TDrone
  • Smart Bin
  • Specchio Smart
  • Sark Web
  • Smart Pool
  • WIC App
  • Desk 2.0
  • H Tab
  • Live Learning
  • R_Eventiamoci

Alla fase progettale si è affiancata una visita aziendale all’incubatore di impresa H-Farm di Roncade (TV).

Il video dei progetti presentati nel Quadrathon del 2015 (link esterno)

 


Il team di Lavoro

Il team che segue i ragazzi nel corso dei 12 giorni è composto da:

Tutor formativi esterni con comprovata esperienza nell’organizzazione di eventi e nella gestione di gruppi di lavoro in ambito tecnologico. Gli esperti saranno scelti in questo specifico ambito perché gli interessi dei ragazzi si indirizzano prevalentemente verso costruzione di siti web per e-commerce, app per tablet/mobile, gestione e montaggio audio/video musicali e simili.

Docenti tutor interni che affiancheranno gli esterni, scelti tra i professori che decideranno di contribuire all’iniziativa e i cui compiti saranno delineati nelle necessarie riunioni introduttive. Stimiamo a questo proposito almeno due giorni di presenza attiva dell’intero team nel luogo dell’Quadrathon per organizzare la logistica dell’evento.

Personale ATA della scuola per le attività essenziali: logistica, gestione attrezzature, pulizie.

 


Periodo di svolgimento per l’anno in corso

Il secondo Quadrathon, della durata di 12 giorni, si svolgerà da lunedì 5 giugno a sabato 17 giugno 2017, presso il Liceo “G.B. Quadri” di Vicenza.

Il primo atto sarà la visita all’H-Farm di Roncade, il 31 maggio, per tutti gli studenti delle terze Scientifico e Scienze Applicate

La giornata base, salvo dove indicato diversamente, si articolerà in sette ore giornaliere, dalle 9,00 – 16,00. La pausa pranzo è prevista nell’intervallo 13,00 – 14,00.

Il programma della manifestazione.