Liceo scientifico "G.B.Quadri" > I progetti > Per le vittime delle mafie
Ultima modifica: 20 Novembre 2018

Per le vittime delle mafie

21 marzo 2019

Giornata Regionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie

 

A partire dal 1996 Libera e Avviso Pubblico celebrano in marzo, primo giorno di primavera, simbolo di rinascita, la Giornata della memoria e dell’Impegno per ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie in Italia.

In base alla legge 20/2017 la Giornata è diventata un evento riconosciuto ufficialmente dalla Repubblica Italiana. La legge regionale 48/ 2012 mette a disposizione fondi e strutture per realizzare progetti e attività di prevenzione contro le mafie e la corruzione, nonché per la diffusione dell’educazione alla legalità e della cittadinanza responsabile.

Il progetto prevede il coinvolgimento di 14 scuole di tutte le province del Veneto. Le classi scelte-2 per ogni istituto selezionato, nel nostro caso la 5ASE e la 5BSE- partecipano ad un percorso didattico educativo in cui si spiegano cosa sono le mafie, come agiscono in Italia e nel Veneto, cosa possono fare i cittadini e le istituzioni per contrastare il fenomeno.

Gli studenti  parteciperanno agli incontri preparatori con gli esperti, potranno approfondire la conoscenza del fenomeno mafioso e la storia di una vittima innocente di mafia. Collaboreranno per preparare con gli insegnanti un testo, un video,una pièce teatrale o delle immagini da presentare il 19 marzo 2019 a Treviso, presso una location in via di definizione.

Infine organizzeranno un’iniziativa di restituzione presso la scuola e/o sul territorio per raccontare il lavoro svolto.

 

Responsabile
Prof.ssa Silvia Graziani