Ultima modifica: 14 dicembre 2017

Progetto lettura

“Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.”  Virginia Woolf

Progetto lettura

Promuovere il gusto della lettura, diffonderne la pratica, condividere alcune esperienze di lettura: sono alcuni degli obiettivi perseguiti dal progetto che, dal corrente anno scolastico 2017-2018, si articolerà in una lunga serie di attività rivolte ai docenti, ai singoli studenti, alle classi.

Le diverse iniziative confluiranno in maggio in LEGGERE AL QUADRI, una giornata espressamente dedicata, organizzata anche grazie al coinvolgimento e al supporto di un gruppo di lettori forti, studenti che si sono assunti il compito di agire attivamente nella scuola, svolgendo il ruolo di messaggeri della lettura e della sua valenza sul piano culturale e umano.

In parallelo, anche alcuni insegnanti hanno costituito un gruppo di lavoro trasversale a più dipartimenti, con lo scopo di garantire proposte e scelte che siano il più variegate ed eterogenee possibili.

I due gruppi collaboreranno tra loro al fine di intrecciare un dialogo tra le generazioni sul tema della lettura e favorire in tal senso il successo delle iniziative intraprese.


LE ATTIVITÀ


 

IL LETTORE PRESENTE

Laboratorio di lettura ad alta voce, condotto da Loris Rampazzo (per iscriverti cicca sul link): si prefigge l’obbiettivo di formare un gruppo di studenti che, in qualità di lettori, possano essere coinvolti in occasione di eventi organizzati all’interno della scuola (Premiazione Xausa – Cimmino, Giornata conclusiva del progetto di Promozione della lettura, incontri con ospiti o testimoni etc.).

I incontro 22 novembre alle 14,00


 

LIBRI IN VIAGGIO: un’esperienza di BookCrossing all’interno del Quadri

L’attività prevede di far circolare all’interno della scuola dei cosiddetti libri “liberi”, cioè appositamente “abbandonati” da qualcuno perché qualcun altro li legga. Il coinvolgimento di studenti e docenti è facoltativo: si tratta, infatti, di un’azione del tutto “gratuita” a vantaggio di altri e che consiste, in pratica, nel mettere a disposizione un proprio libro, con un bagaglio che lo accompagni, coincidente con la motivazione per cui si è scelto di mettere in viaggio proprio quel libro. Il “viaggio dei libri” si conclude a fine anno in occasione dell’evento dedicato al progetto. Il libro che alla fine dell’anno sarà stato letto di più verrà eletto “libro dell’anno”.

A chi decide di aderire all’iniziativa si chiede:
• di scegliere un libro che ci sia piaciuto e che si vorrebbe che altre persone leggessero;
• di ritirare le buste in cui inserirlo (identificate da un LOGO che permetterà di riconoscerle
all’interno della scuola) nei seguenti giorni e nei seguenti punti d’incontro: giovedì 14 dicembre e venerdì 15 dicembre 2017 durante l’intervallo sulla passerella e nel corridoio d’ingresso principale;
• di prestare, infine, massima attenzione al “Regolamento” allegato, in modo che Ex libris possa funzionare correttamente.

Il volantino dell’iniziativa

 


PERCORSI IN BIBLIOTECA

L’attività prevede che alcuni docenti predispongano dei “percorsi di lettura” improntati a filoni tematici, sia di carattere più squisitamente umanistico, sia scientifico, ma comunque di impianto narrativo/letterario e che li presentino in biblioteca alle classi che vorranno aderire all’iniziativa accompagnate dai propri docenti.

In alternativa, anche alcuni studenti tra i lettori forti potrebbero presentare alle classi il loro “libro del cuore”. Se disponibili, potrebbe trattarsi degli studenti vincitori del concorso “Leggilo anche tu”.


INCURSIONI IN CLASSE

L’attività prevede che alcuni studenti fra i lettori forti propongano ai loro compagni, soprattutto delle classi prime, seconde e terze, la lettura di un libro: gli studenti, previa la disponibilità degli insegnanti in orario, entrano in classe e, incuriosendoli in modo creativo, invitano i loro pari a condividere l’esperienza personalmente vissuta attraverso la lettura di quel libro specifico. Il tutto in 10-15 minuti al massimo.


SETTIMANA DELLA LETTURA  e LETTURA DIFFUSA

L’attività prevede che ogni docente, in modo del tutto libero e nella propria ora di lezione, legga un brano tratto da un libro – circa 10 minuti.

L’idea che si vuole trasmettere è quella della lettura come pratica trasversale a tutte le discipline, ma soprattutto, ancora una volta, quella della lettura come passione e piacere che si può condividere. Il primo criterio nella scelta del libro è allora rappresentato dal legame personale con il libro stesso, a prescindere dalle materie insegnate e dai programmi curricolari.

Nella settimana della lettura, e a seguire in diversi momenti dell’anno, scorrono inoltre sugli schermi della scuola le immagini delle lavagne su cui il gruppo di studenti impegnato nella promozione della lettura trascrive alcuni aforismi sul significato e il valore della lettura, o frasi tratte da libri famosi, o comunque da loro amati.


INCONTRO CON L’AUTORE

Si prevede di invitare, per un incontro aperto alle classi che vogliano aderire, la prof.ssa Valeria Mancini, autrice di Valigie e Figlie a ore. Si tratta di racconti che, ambientati nel primo Novecento e ai giorni nostri, affrontano il tema dell’emigrazione.


PARTECIPAZIONE AI CONCORSI CITTADINI e NAZIONALI

LEGGILO ANCHE TU

Concorso interno della Biblioteca della scuola (con la collaborazione del prof. Stefano Marchese): la partecipazione è individuale e prevede la libera partecipazione di singoli studenti che concorrono con la recensione di un libro (max 1800 caratteri).

Le migliori realizzazioni (la selezione è fatta dagli insegnanti referenti per ciascuna scuola) partecipano alla fase interistituti e vengono presentate nelle scuole, nelle librerie, nelle biblioteche.

Il regolamento del concorso e le recensioni vincitrici

 

 

Il nostro Liceo partecipa alla rete Vicenza che legge, nata nel 2012 con il Forum del libro a Vicenza, per promuovere la lettura. Essa coordina tra l’altro alcune iniziative a cui il “Quadri” partecipa: Bravo chi legge!, Booktrailer e Tweetbook.

 

BRAVO CHI LEGGE!

Concorso – torneo tra scuole ispirato alla trasmissione “Per un pugno di libri”, incentrato su uno o più libri di narrativa.

Rivolto alle classi del biennio, prevede la partecipazione dell’intera classe, guidata e preparata dall’insegnante di lettere. Sono previste due fasi: la prima, eliminatoria, si svolge nelle singole scuole, per individuare la classe che parteciperà alla fase finale interistituti, che si terrà in Piazza dei Signori.

La gara prevede la formula del quiz.

Per iscrizioni clicca qui.

 

BOOKTRAILER

Realizzazione di un breve videoclip che pubblicizza un libro.

I lavori migliori vengono proiettati nelle scuole, nelle librerie, nelle biblioteche. 

In ambito nazionale l’iniziativa è promossa dal Liceo Calini di Brescia. Tutti gli autori di booktrailer possono partecipare al concorso nazionale, iscrivendosi e presentando il proprio video. Per informazioni vedi http://www.booktrailerfilmfestival.it

Clicca qui per il Bando  di partecipazione al concorso citttadino.

 

TWEETBOOK

Scrittura di una recensione condensata nello spazio massimo di un tweet (140 caratteri). La partecipazione è individuale.

Le migliori realizzazioni partecipano alla fase interistituti e vengono presentate nelle scuole, nelle librerie, nelle biblioteche.

La selezione viene fatta dagli insegnanti referenti per ciascuna scuola. La scheda di partecipazione e il testo del messaggio possono essere compilati sul sito vicenzachelegge.org

 


EVENTO CONCLUSIVO – LEGGERE AL QUADRI

In orario tardo pomeridiano (ore 18-20) la scuola si apre all’esterno con una serie di attività che prevedono il coinvolgimento non solo di docenti e studenti, che durante l’anno hanno partecipato ai progetti di Promozione della lettura, ma anche dei genitori e di tutti coloro che vorranno partecipare.

 

Programma di massima

  • – premiazione dei vincitori dei concorsi interni (Leggilo anche tu, Concorso Xausa – Cimmino, Bravo chi legge!, Booktrailer, Tweetbook…)
  • – lettura di brani scelti dal “Libro dell’anno”: è il libro che, all’interno del progetto Libri in viaggio, grazie all’efficacia della promozione risulterà essere passato attraverso più mani.
  • – organizzazione di un reading /staffetta di letture attraverso i corridoi /spazi della scuola, per arrivare alla Biblioteca, il luogo simbolico del libro per eccellenza, dove tutti coloro che hanno “messo in viaggio” il loro libro potranno ritrovarlo, ricco di un bagaglio via via accresciuto dalle diverse testimonianze lasciate dai lettori all’interno della busta in cui ha viaggiato.

“Storie da diffondere” (associazione culturale di recente costituzione) si occuperà di organizzare e promuovere l’evento,  gestire le interviste, le foto, le riprese video.


Link utili

La biblioteca del liceo Quadri

Orari di apertura della biblioteca del liceo Quadri

Il catalogo dei libro della biblioteca del liceo Quadri (seleziona come biblioteca “liceo scientifico Quadri” )

Cerca un libro in Biblioteca Bertoliana


 

Responsabile del progetto

Prof.ssa Giovanna Viola

 



Leggilo anche tu: il bando e i vincitori

Descrizione: concorso di scrittura di una recensione di max 1800 caratteri.

Le migliori realizzazioni parteciperanno alla fase interisitituti e saranno presentate nelle scuole, nelle librerie, nelle biblioteche.

la partecipazione è individuale

– la selezione è fatta dagli insegnanti referenti per ciascuna scuola;

– la scheda di partecipazione e il testo del messaggio potranno essere compilati sul sito vicenzachelegge.org

2016

1^ classificata : Silvia Dal Sasso,  che ha recensito “I custodi del libro”

2^ classificata :  Sofia Baldisserotto,  che ha recensito “Orgoglio e pregiudizio”

3^ classificato: Enrico Allegretta, che ha recensito “Il sole nudo” e Martina Magrin, che ha recensito “L’Alchimista”.

Tutte le recensioni degli studenti 2016

 

2017

1^ classificata : Martina Magrin   che ha recensito “La lunga vita di Marianna Ucria”

2^ classificata :  Anna Cascioli  che ha recensito “La metamorfosi”

3^ classificata : Lucia Colpo che ha recensito “Castelli di rabbia”

Tutte le recensioni degli studenti 2017



Leggilo anche tu per i genitori

Il Comitato genitori e la Biblioteca del “Quadri” invitano i genitori a partecipare al concorso “Leggilo anche tu” a loro riservato.

Attraverso libere recensioni di libri i genitori, con una pluralità di punti di vista, daranno vita ad un confronto con quanto fanno i loro figli, parteciperanno alla comunità culturale e formativa del Liceo e contribuiranno, così, all’innalzamento dei livelli conoscitivi e allo sviluppo di valori umani e sociali.

Le recensioni (max 30 righe) vanno invitate entro il 24 aprile 2017, in formato sia cartaceo che digitale (e-mail a “biblioteca@liceoquadri.it” con file di testo in word).

Una commissione composta da docenti e genitori  esaminerà le recensioni e premierà le tre migliori con buoni libro: 1° premio € 50,00, 2° premio € 30,00, 3° premio €  20,00.

Il Comitato genitori destinerà un uguale importo all’arricchimento della Biblioteca.

Regolamento del Concorso

 

2017

1^ classificata “Nemico, amico, amante..” di Giulio Billo

2^ classificata  “Il linguaggio segreto dei fiori” di  Marzia Rigon

3^ classificata “Lettere d’amore in eredità “ di Dario Carta 

Tutte le recensioni dei genitori 2017