Ultima modifica: 26 ottobre 2018

Quadricipites

Quadricipites

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), a partire dagli anni 2000, sulla scorta di evidenze scientifiche, diffonde raccomandazioni globali per la tutela della salute pubblica con particolare riferimento all’importanza dell’esercizio fisico. Il documento “Global Recommendations on Physical Activity for Health” (WHO, 2010) sottolinea come l’ipocinesia rappresenti uno dei maggiori fattori di rischio per lo sviluppo delle malattie non trasmissibili (NCDs), le quali possono essere prevenute attraverso l’adozione di abitudini e  stili di vita corretti.

Nel documento l’OMS traccia linee guida per il mantenimento di una buona salute attraverso il movimento dividendo la popolazione in tre fasce d’età:

·       5-17 anni

·       18-64 anni

·       65 anni e oltre.

Per ciascuna fascia sono riportate osservazioni mirate di carattere scientifico relative all’età, sono esaminati i benefici raggiungibili attraverso l’esercizio fisico e sono elencati i contenuti: tipo di esercizio, durata, frequenza, intensità, volume.

Tali raccomandazioni sono applicabili indipendentemente dal genere, dall’etnia, dalla provenienza geografica, dal livello di preparazione. La scelta del programma/esercitazioni e le modalità di comunicazione seguiranno strategie che tengano conto delle caratteristiche socio-culturali del gruppo di lavoro.

 

Il progetto

Al liceo “Quadri” il progetto di educazione e promozione della salute “Quadri(in)Salute”, accanto alle iniziative rivolte agli studenti, da tre anni prevede una proposta, rivolta al personale della scuola, che si occupa di salute attraverso il movimento in età adulta.

L’idea è nata dal desiderio di aumentare l’attenzione verso il personale che, nel luogo di lavoro, dovrebbe trovare occasioni per la tutela della salute individuale, utile anche per migliorare la resistenza nell’affrontare gli obblighi professionali, come già accade in molte aziende.

La proposta ha trovato l’adesione  di un nutrito numero di docenti, personale della segreteria e collaboratori scolastici che hanno avuto modo di verificare la bontà  dell’iniziativa. Attualmente partecipano al corso 32 adulti.

Le esercitazioni contemplano attività aerobica, potenziamento muscolare e flessibilità in un mix e varietà di esercizi che tengono conto anche della sollecitazione delle capacità coordinative e della qualità del movimento.


Docente referente: prof.ssa Lorella Saccuman