Ultima modifica: 17 novembre 2017

faq

Le domande più frequenti

  1. L’organizzazione scolastica
  2. I nuovi iscritti e la scuola
  3. La didattica
  4. Servizi alla persona
  5. Gli sbocchi dopo il liceo
  6. Come sono organizzati i trasporti?
  7. Esiste un servizio mensa?
  8. Ci sono attività pomeridiane?
  9. Quanti sono mediamente gli studenti per classe?
  10. Come sono distribuiti gli studenti ?
  11. I criteri di formazione delle classi prime?
  12. Cosa accade in caso di esubero di iscrizioni?
  13. Come devono fare i nuovi iscritti per preparasi?
  14. Quanto tempo si deve studiare?
  15. Che cos’è l’alternanza scuola-lavoro?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

L’organizzazione scolastica

Quali sono gli orari di apertura della scuola?
Qual è lo stato dei trasporti?
Esiste una mensa? Come fanno gli studenti a mangiare quando ci si deve fermare al pomeriggio?
Vi sono molte attività pomeridiane? (servizi, progetti, attività pomeridiane)

torna su


 

 

 

 

I nuovi iscritti e la scuola

Come è il liceo “Quadri” della Riforma?

Quanti sono mediamente gli studenti per classe?
Come sono distribuiti negli indirizzi gli studenti?
Quali sono i criteri di formazione delle classi prime?

Cosa accade in caso di esubero di iscrizioni?
Cosa devono fare i nuovi iscritti per prepararsi? (fascicoli di preparazione, metodo di studio)
Come funziona l’orientamento?
Quanto tempo si deve studiare?

 

torna su


 

 

 

 

La didattica

Qual è la percentuale di promozioni, debiti e bocciature? i risultati dello scorso anno;

Come si valuta?
Quali sono le principali differenze tra gli indirizzi?
Qual è lo stato dei laboratori e delle aule speciali?
In quali classi si fa latino con il metodo Oerberg?
Quali sono gli interventi di recupero?
Vi è una valorizzazione dell’eccellenza?
Dove si può trovare il Piano dell’offerta formativa? E le programmazioni?
C’è un gruppo sportivo e che attività svolge?

 

torna su


 

 

 

 

Servizi alla persona

Come si affrontano i problemi dell’adolescenza?
Vi sono attività integrative rivolte agli studenti?

torna su


 

 

 

 

Gli sbocchi dopo il liceo

Cosa fanno gli studenti dopo il “Quadri”?
Come procede il loro studio universitario?

torna su

 


 

 

 

 

1) Come sono organizzati i trasporti?

I trasporti sono gestiti dalle AIM e dalle FTV e prevedono corse speciali per gli studenti. La fermata è davanti alla sede del Liceo. Cliccare qui per informazioni più dettagliate.

torna su

 


 

 

 

 

2) Esiste un servizio mensa?
Il Liceo non dispone di un servizio mensa. Mette a disposizione un’area dove gli studenti possono consumare il pasto nell’intervallo tra le attività del mattino e quelle del pomeriggio.

Nelle immediate vicinanze della scuola vi sono alcuni esercizi che offrono delle agevolazioni per il pasto agli studenti e al personale del “Quadri”

torna su


 

 

 

 

3) Ci sono attività pomeridiane?

Il Liceo promuove attività culturali e sportive che si svolgono nel pomeriggio, anche su richiesta degli alunni, qualora si raggiunga un numero sufficientemente consistente di adesioni (come il teatro o il gruppo musicale) (vedi studenti). Gli studenti possono anche fermarsi a scuola per studiare assieme o per altri motivi. In tal caso debbono fare preventiva richiesta alla Presidenza di accesso ad un’aula. Non è consentita la presenza di estranei nei locali della scuola se non su autorizzazione del Preside.

torna su

 


 

 

 

4) Quanti sono mediamente gli studenti per classe?
Nella formazione delle classi prime il numero previsto dalla normativa è di 27 studenti in media per classe. Frequentemente le classi prime sono formate da 27 o 28 alunni; raramente il numero è inferiore a 25.

torna su


 

 

 

 

5) Come sono distribuiti gli studenti ?

La scuola, quest’anno, è organizzata in 59 classi così articolate: 12 Prime, 11 seconde, 12 terze, 12 quarte e 12 quinte per un numero complessivo di 1520 studenti.

 

torna su


 

 

 

 

6) I criteri di formazione delle classi prime?
Sono sostanzialmente due (compatibilmente con il numero degli iscritti allo stesso indirizzo);
– equo numero tra maschi e femmine;
– equa distribuzione in base al giudizio conseguito nell’esame di terza media.
Per piccoli gruppi (fino a 3 studenti), soprattutto se provenienti da fuori città, è possibile chiedere di essere inseriti nella stessa classe. Non è prevista la scelta della sezione.

torna su


 

 

 

 

7) Cosa accade in caso di esubero di iscrizioni?

Criteri di selezione in caso di esubero

torna su

 


 

 

 

 

8) Come devono fare i nuovi iscritti per preparasi?

All’atto dell’iscrizione definitiva (fine giugno) vengono forniti due fascicoli (di Italiano e di Matematica). Essi contengono esercizi preparati da insegnati del Liceo e costituiscono un primo ‘banco di prova’ per i nuovi iscritti. I fascicoli verranno ritirati e corretti all’inizio delle lezioni. Per chi non ha studiato l’inglese nella scuola media, viene proposto un testo propedeutico all’apprendimento della lingua.

torna su

 


 

 

 

 

9) Quanto tempo si deve studiare?
Il Liceo è una scuola che richiede un serio e costante impegno di studio pomeridiano, che si può mediamente quantificare in almeno 3 ore per gli studenti delle classi prime. Procedendo negli studi l’impegno medio di studio si porta a circa 4 ore.

torna su